Tecno Minuterie

Creatori di dettagli per la moda

Quando il dettaglio fa la differenza, entra in gioco Tecno Minuterie.

 

 

Con oltre 30 anni di esperienza nella produzione di minuterie metalliche e nella costruzione di stampi, sempre alla ricerca di innovazione grazie alla continua evoluzione delle tecnologie e dei sistemi organizzativi.

“Siamo nati nel 1986 – racconta Silvano Ceron, fondatore e titolare dell’azienda insieme ad Aldo Crivellari – partendo da zero con un prodotto standard, un gancio per scarpe da lavoro. Abbiamo quindi ampliato la gamma, aggiungendo prodotti che si rivolgevano al settore calzaturiero che per qualche anno è stato il nostro principale sbocco di mercato. Circa una decina di anni fa abbiamo iniziato una produzione interna di minuterie in acciaio e ottone per abbigliamento, una linea di nicchia che era inizialmente nata all’esterno dell’azienda, diversificando ulteriormente e rivolgendoci anche al mondo della moda”.

La storia di Tecno Minuterie è caratterizzata da ricerca continua e innovazione sostenuta da un contenuto tecnologico all’avanguardia. Nata trent’anni fa per operare nella produzione di minuterie metalliche e nella costruzione di stampi dedicati al settore delle calzature da lavoro, Tecno Minuterie si è evoluta negli anni ampliando il proprio raggio d’azione.

“La nostra filosofia è sempre quella di fare crescere l’offerta di prodotti per andare a coprire mercati differenti. Ovviamente senza tralasciare le varie linee di prodotto tradizionali, come gli articoli tranciati realizzati in serie e in semiautomatico. Sono infatti, questi prodotti (ganci con anello – autoforanti, con olgo e con rivettopassalacci e multipli, spine e inserti per tacchi, rondelle, rivetti calottati, occhielli, olghi, fibbie e chiusure rapide) a permetterci ogni anno di ottenere eccelenti risultati di vendita, soprattutto nei paesi extra UE, dove realizziamo il 70-75% del nostro fatturato”.

A questi articoli, però, Tecno Minuterie ha saputo affiancare altre proposte, un pò più di nicchia, capaci di riscuotere successo soprattutto sui mercati europei. Per esempio i rivetti pieni, un modo alternativo di realizzare nuove forme che il cliente calzaturiero o pellettiero può utilizzare per rendere originali le proprie collezioni. Referenze altresì interessanti se si considera che sono state realizzate senza dovere investire in complesse attrezzature produttivhe che avrebbero inciso negavicamente sul costo finale.

“La particolarità di questi rivetti è l’essere formati da un unico pezzo anzichè due. Ciò significa abbattere i costi di stampi e assemblatrici necessarie per ogni modello di rivetto, oltre a favorire la velocità nei tempi di produzione e consegna”.

Alcune novità proposte sul mercato, riguardano per esempio, una linea di rivetti che riproducono un bottone e che simulano per fino il filo che lega questo alla pelle, effetto estetico difficilmente riproducibile utilizzando un prodotto tranciato. un rivetto che sembra una fusione di zama (quindi un prodotto pregiato), ma che può essere proposto sul mercato ad un prezzo molto abbordabile e con costi di applicazione decisamente contenuti. Lo si può applicare in modo sicuro con macchine automatiche o con un normale torchetto.

“Nel settore ganci abbiamo presentato un prototipo davvero innovativo. Utilizzando le tecnologie di produzione dei nosri rivetti pieni, siamo riusciti a realizzare un nuovo gancio, con sistema di fissaggio a rivetto, che ha l’aspetto di un bottone, ma essendo sollevato di alcuni millimetri consente di inserirvi al di sotto un laccio con scorrimento tipo carrucola. Il risultato coniuga tre tipologie di prodotti differenti (il rivetto pieno con le sue varie forme, il bottone a pressione e il passalaccio), ottenendo una nuova proposta utilizzabile per l’allacciatura delle scarpe, oppure su cartelle, senza dovere ricorrere a un tornio per la sua fabbricazione”.

Tecno Minuterie ha lavorato molto anche sulle finiture, utilizzando i più svariati colori e inedite galvaniche (come “Big Babol” o “Arurora Boreale”) che, abbinate ai nuovi prodotti, ne impreziosiscono l’effetto visivo, rendendoli più pregiati a livello estetico.

Tecno Minuterie è diventata quindi un affidabile punto di riferimento per le industrie calzaturiere e per i tacchifici, per l’industria dell’abbigliamento e della pelletteria, offrendo un catalogo vastissimo con prodotti di alto livello caratterizzati dal migliore equilibrio tra qualità e prezzo.

L’azienda è dotata di una sezione dedicata alla progettazione di nuovi prodotti, minuteria per macchine automatiche come la linea di rivetti composti da un pezzo unico.

Spiega aldo Crivellari, “Abbiamo creato una linea nostra caratterizzata da rivetti che, anzichè essere fatti di tre parti (di cui due componenti assemblati che richiedono quindi un premontaggio), sono un pezzo unico. Per chi utilizza tanti rivetti applicandoli con macchine automatiche, come succede per esempio nei cinturifici o nelle pelletterie, questo significa la garanzia di un abbassamento dei tempi di produzione e quindi di un abbattimento dei costi”.

L’attenzione, l’inmpegno e la cura del dettaglio pagano, e oggi Tecno Minuterie può vantare di un buon posizionamento sul mercato di riferimento, in Italia e all’estero.