Evoluzione tecnologica

Dal tranciato tradizionale allo stampaggio a filo pieno

La nuova lavorazione nello stampaggio a freddo garantisce maggiore velocità di esecuzione e riduce i costi di produzione

 

 Una lavorazione ibrida, quella dello stampaggio a filo pieno, messa a punto modificando machine adatte a realizzare viteria e adattandole alla produzione di rivetti destinati ad assemblaggio oppure a ornamento.

Tecno Minuterie dispone di personale altamente specializzato in grado di progettare e tarare le attrezzature per creare nuovi prodotti in grado di risolvere i problemi riscontrati sui settori in cui opera.

“Ci siamo divisi in due aree specializzate. Da un lato il tradizionale tranciato e dall’altro questa lavorazione, che portiamo avanti ormai da una decina d’anni e che ha risolto problemi come i costi enormi di produzione ed i tempi di realizzazione di articoli non standard, non in grosse tirature e non più continuativi.”

Abbiamo scelto dunque di investire in attrezzature che ci permettono di realizzare diversamente – e in tempi assai ridotti, che le aziende di Moda con cui lavoriamo apprezzano.

Rivetti che permettono, per esempio, di essere impiegati in sostituzione alla classiche borchiette graffate su ballerine, borse ed altri articoli, con risultati notevolmente migliorati a costi inferiori.
Una vite fatta al tornio infatti è bella, è il massimo che si possa avere, però realizzarla con questo sistema permette di abbattere notevolmente i costi per il cliente”.

L’importanza delle Galvaniche

Tecnologie all’avanguardia con minor impatto ambientale

Tecno Minuterie ha introdotto tecnologie all’avanguardia che utilizzano cicli di lavaggio molto efficaci con minor impatto ambientale, per sgrassare e lavare i rivetti grezzi prima dell’avvio nelle galvaniche esterne, meno attrezzate per questa tipologia di articoli.

“Nel caso di rivetti pieni si procede con una preparazione speciale.

Siamo in grado di mettere a disposizione dei nostri clienti qualunque tipo di finitura: dal canna di fucile al nichel antico, dall’oro o ottonato ai veriniciati fluo. Tutto sempre nichel free e nel rispetto delle norme vigenti.

 

Oggi, i grandi marchi e firme nell’ambito della moda, ci richiedono consulenza tecnica specializzata per la messa a punto di nuove soluzioni tecniche creando specifici capitolati cui tutta la filiera si deve attenere per rispondere in modo puntuale ai requisiti di prodotto richiesti”.